Indiscrete domande musicali

E per la categoria tag e domande, ho deciso di cercarne uno sulla musica, perché così sono sicura di avere un bel po’ di cose da raccontare. Non ha una fonte precisa, spero di non offendere nessuno.

1) Ascolti spesso musica?

Sì, quasi continuamente. Mi dispiace solo non poter mettere una radio in farmacia, credo che si starebbe tutti meglio con un po’ di sottofondo musicale. Intanto, quando vado io ad aprire e sono da sola, tengo sempre un po’ di musica.

2) Dove ascolti di solito e con che cosa?

Da pc, telefono e radio, che sia a casa o in macchina. Spesso a casa uso le cuffie.

3) Acquisti molta musica? Acquisti anche online?

No, ma ho l’abbonamento a Spotify, vale?

4) Quali sono i criteri di scelta dei tuoi cd o lp?

L’autore o il genere, se si tratta di raccolte (anche se, oggi, sarebbe più corretto parlare di playlist).

5) Quale è il tuo genere preferito se ne hai uno? 

Soul e R’n’B.

6) La tua rock band preferita?

I Queen.

7) La tua pop star preferita?

Valgono le ex pop star? Pink e Beyoncé.

8) Chi è secondo te il cantante o la cantante più bravo?

Non si può decretare una bravura assoluta. Adoro Giorgia, Mina, Pink, Beyoncé, Ed Sheeran, Bruno Mars, Michael Jackson, Freddie Mercury… Tutte voci meravigliose e completamente diverse tra loro.

9) Una canzone che ti ha fatto piangere o perlomeno commosso.

La forza della vita di Paolo Vallesi.

10) Una canzone che ascolteresti all’infinito.

I was here di Beyoncé.

11) Qual è secondo te l’album perfetto (sempre che secondo te ne esista uno)?

Non esiste l’album perfetto, ma credo che Genius loves company di Ray Charles vi si avvicini molto.

12) Ascolti musica classica?

Ogni tanto ascolto qualcosa di classico.

13) Sei un musicista? Se no, cosa ti sarebbe piaciuto suonare?

Facciamo finta che possa definirmi musicista.

14) Se sì, cosa suoni?

Il pianoforte. Con ben due anni di studio alle spalle, mica niente!

15) Se potessi vivere la vita di una pop star per un giorno, chi sceglieresti?

Nessuna di quelle che vive negli stravizi.

16) Potresti resistere per un mese senza ascoltare musica?

Mi ritroverei a cantare qualsiasi cosa mi passi per la testa. Ascoltando me stessa cantare, starei ascoltando musica. Quindi, no, non resisterei.

17) Una canzone che non sopporti neanche minimamente.

Sono diverse le canzoni che non mi piacciono, ma non arrivo mai a non tollerarle al punto di cambiare stazione radio, per esempio.

18) Una band o un artista che non sopporti minimamente.

Un sacco di gente. La maggior parte dei rapper italiani, Ligabue, la Mannoia… Oltre a non piacermi artisticamente, non le sopporto come persone.

19) Se potessi resuscitare un famoso artista deceduto, quale sceglieresti?

Etta James. E ne ho scelta una a caso dalla lunga lista che ho.

20) Meglio anni ’70 ’80 o ’90?

Funky anni ’70!

21) Cosa ne pensi degli artisti contemporanei?

Non è corretto dirlo, ma è meglio rivolgersi all’estero per trovare davvero l’eccellenza. Secondo me in Italia siamo un po’ indietro.

22) C’è qualche Band o artista che meriterebbe più attenzione?

Non sono il tipo che va a scovare gli artisti di nicchia, quindi non saprei.

23) Cosa ne pensi dei talent Show musicali?

Ormai sono fatti con lo stampino, la maggior parte dei partecipanti ha un’ottima tecnica e belle voci, ma lanciano meteore che, sinceramente, non capisco come facciano a durare tanto sulla scena musicale. Forse è tutto il personaggio che costruiscono intorno durante i talent a fare la differenza.

24) La canzone con il miglior testo secondo te?

Sempre I was here di Beyoncé.

25) Il tuo cd preferito?

Non ne ho uno.

26) Ascolti spesso musica dal vivo?

Purtroppo no, non tollero la folla dei concerti.

27) Qual è l’ultimo concerto importante a cui sei andato?

Vasco Rossi, nel 2008. Non biasimatemi, una volta nella vita Vasco bisogna andare a vederlo. E rigorosamente allo stadio Dall’Ara di Bologna.

28) Se potessi scegliere un artista o una band da vedere dal vivo chi sceglieresti?

I Pentatonix, anche se credo che un concerto a cappella sia davvero difficoltoso da rendere eccezionale e, soprattutto, non hanno più Avi Kaplan a fare i bassi. I bassi di quell’uomo, non vi dico come mi smuovono l’ormone.

29) Se potessi descrivere la tua persona con un brano musicale quale sceglieresti?

True colors, Cindy Lauper.

30) Credi che internet abbia cambiato molto la struttura discografica mondiale?

Hell, yes! Ma ci si abitua e, tutto sommato, la discografia si sta riprendendo.

Allora, belli, che ne dite di fare anche voi questo tag? 😉

Annunci

4 pensieri su “Indiscrete domande musicali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...